Ciotole, cucce e giochi: igiene spesso trascurata

Le ciotole di cibo e acqua e i giocattoli dei nostri animali sono tra gli oggetti più sporchi della casa. Eppure la loro l’igiene è molto importante sia per la salute di cani e gatti che per quella delle persone che toccano questi oggetti, in particolare i bambini, che facilmente si mettono le mani in bocca o toccano il cibo anche se non si sono lavati.
Ecco alcuni consigli per una buona igiene di cuccia, ciotole e giocattoli per mantenere la casa pulita, sana e senza cattivi odori.

Ciotole e accessori per il cibo

Le ciotole del cibo sono tra gli oggetti della casa più ricchi di batteri, che provengono direttamente dalla bocca di cani e gatti e che proliferano sui residui di cibo. Tuttavia in molti casi non vengono pulite con sufficiente frequenza. Per eliminare i germi, che possono causare all’animale disturbi intestinali, è necessario lavare le ciotole tutti i giorni con acqua calda e sapone neutro. In alternativa, se possibile le si può lavare n lavastoviglie. Non si deve trascurare di pulire bene anche le ciotole dell’acqua: limitarsi a sostituire il contenuto non è necessario.
Per avere sempre a disposizione recipienti per il cibo e l’acqua puliti è utile avere a disposizione delle ciotole di ricambio. I recipienti vanno sostituiti se sono incrinati, scheggiati o graffiati.

Cucce e coperte

Le coperte della cuccia vanno cambiate almeno una volta alla settimana per sbarazzarsi di batteri e allergeni che cani e gatti vi depositano. L’igiene regolare della cuccia può ridurre al minimo gli odori sgradevoli del mantello e aiutarlo a mantenere un aspetto sano. Il modo migliore per lavare i tessuti della cuccia consiste nel metterli in lavatrice con un detergente delicato senza profumo e ad alte temperature (in un carico a parte).

cuccia gatto

Giochi

I giochi dei cani sono un vero e proprio ricettacolo di germi (tra cui coliformi, stafilococchi, funghi) che si possono trovare in casa, per il contatto con la saliva e con il pavimento. Per igienizzare i giocattoli di gomma si possono porre nel ripiano superiore della lavastoviglie dopo averli risciacquati in acqua corrente. In alternativa, si possono lavare a mano con acqua calda e sapone neutro. I giocattoli morbidi e quelli di stoffa possono essere messi in lavatrice. I giocattoli di stoffa vanno eliminati se sono strappati e l’imbottitura inizia a uscire, perché la sua ingestione può essere molto pericolosa per il cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.